fbpx

La conservazione del Moscato Spumante avviene in grandi serbatoi di acciaio inox chiusi in cella frigorifera; in tal modo si conserva la fragranza aromatica fino all’utilizzo. Questa fase può avvenire in qualsiasi periodo dell’anno, secondo necessità. Il mosto viene prelevato dalla cella e inviato alla fermentazione in recipienti ermetici (autoclavi) ove, fermentando sviluppa anidride carbonica, responsabile della spuma del Moscato Spumante. L’imbottigliamento del vino Moscato Spumante avviene tramite riempitrici isobariche, in bottiglie adatte a sopportare la pressione di 4-5 bar; il tappo viene ancorato per mezzo di gabbietta metallica.

NOTE DI DEGUSTAZIONE
Profumo: Frutta rossa matura con note floreali
Sentori: avvolgenti, vaniglia e tabacco
Sapore: Al palato conferma le sensazioni olfattive
L’affinamento in legno conferiscono morbidezza e rotondità. Giusto compromesso tra tannini e acidità.

Peso1,5 kg

Altre selezioni di Vini Fieramosca

Suggeriti per te

1503

15,50

Sorge

8,50